Il Massaggio Funziona Davvero Contro La Cellulite?

img_0624Assolutamente si, ma non tutti i massaggi possono essere efficaci.
Il massaggio riattiva la circolazione sanguigna e linfatica sin dalla prima seduta e attenua il terribile effetto “buccia d’arancia”.
Riossigena il tessuto che spesso in presenza di cellulite appare poco vitale.

Ma quando il massaggio NON funziona?

Non funziona quando chi svolge il massaggio non è esperto e lavora in maniera approssimata.
Specie se svolge un LINFODRENAGGIO che è il più famoso rimedio contro la cellulite.
Questo massaggio non può essere fatto in solo 30 minuti e anche se vi interessa trattare cosce e glutei sappiate che deve essere massaggiato quasi tutto il corpo a partire dalle stazioni linfonoidali del viso (che sono fondamentali per riattivare la linfa!).

Un buon Linfodrenaggio è veramente efficace e deve essere ripetuto ogni settimana.

Anche il massaggio modellante è funzionale e può essere fatto in soli 30 minuti. Nella mia Beauty Boutique in questo massaggio combiniamo manovre riattivanti, come quelle del massaggio connettivale e del muscolare, impastamenti e scollamenti del tessuto. Una vera boccata d’aria per cosce, glutei e addome.

Il massaggio quindi è il più vecchio rimedio contro la cellulite, prenota la tua seduta settimanale e goditi questo momento solo per te👍🏼

5 Utili Consigli Per Migliorare Il Tuo Giro Coscia

13179457_1194198337257711_5234533269705536549_nLe tue gambe sono pesanti, ti senti gonfia, la buccia d’arancia ti fa compagnia da quando hai più o meno 16 anni?

Segui questi buoni 5 semplici consigli e fai rifiorire le tue gambe in vista dell’estate!

1 Ovviamente BEVI tanta acqua, ti aiuterà a drenare i ristagni di liquidi. Un consiglio economico ma assolutamente indispensabile. Ti consiglio di addizionare l’acqua con tisane o integratori a base di magnesio.

Assolutamente vietato invece, bere succhi di frutta, bibite gassate e alcolici .

2 Inizia un ciclo di trattamenti dalla tua estetista di fiducia. Vanno benissimo i massaggi, i fanghi e i macchinari, purché chi ti consiglia il trattamento sia veramente una professionista esperta in grado di individuare la specifica problematica delle tue gambe.

3 Attenta all’abbigliamento!

Evita pantaloni o capi d’abbigliamento troppo stretti e cerca di non indossare scarpe troppo basse (in realtà neanche troppo alte… ma come si fa? 😉 ).

4 Cura l’alimentazione. Evita cibi insaccati e troppo salati. Mangia tanta frutta e verdura, soprattutto di stagione!

5 Fai delle belle camminate… TUTTI I GIORNI! L’IPhone ha un app CONTAPASSI ne dovresti fare 10000 al giorno!